PRIMA RIUNIONE IN VIDEOCONFERENZA DI REALTÀ POPOLARE: AVANTI CON NUOVI PROGETTI

 

Molti gli argomenti trattati, tanta partecipazione, altrettanti i progetti presentati, illustrati quelli futuri e in cantiere una propria lista con un proprio candidato sindaco: sono questi i caratteri salienti che hanno contraddistinto la prima riunione in videoconferenza dei dirigenti di Realtà Popolare, che si è svolta sulla piattaforma Zoom.

Nonostante le diverse defezioni tutte per giustificati motivi, presidente, responsabili di dipartimento e responsabili politici si sono così confrontati su svariate tematiche, in primis la possibilità di vedersi face by face .

Ognuno ha esposto i propri progetti. Si è parlato della necessità di riorganizzare la comunicazione social mediante la creazione di una pagina per ogni dipartimento. Si è parlato dei progetti in cantiere da sviluppare nei prossimi mesi.

E soprattutto si è parlato delle imminenti elezioni comunali a Reggio Calabria e a Macerata dove due valide espressioni di Realtà Popolare sono candidate alla carica di consigliere comunale.

In particolare l’avvocato Ornella Attisano, già responsabile nazionale del Dipartimento delle Pari Opportunità, candidata con la lista civica Reggio Attiva alle elezioni comunali per il rinnovo del Comune di Reggio Calabria.

E Fabiola Bruzzesi, già responsabile del Dipartimento delle Attività Venatorie e responsabile politico per la Regione Marche, candidata nella lista di Fratelli d’Italia.

Si è parlato inoltre anche nelle elezioni, in programma a maggio 2021, per il rinnovo del Consiglio Comunale della città metropolitana di Bologna dove Realtà Popolare sta lavorando ad una propria lista, con Michelina Suriano candidato sindaco.

Realtà Popolare ha indubbiamente inaugurato una nuova fase , nelle prossime settimane altre novità faranno da cornice al nuovo anno. A dimostrazione che il movimento del presidente Buffardi si candida sempre di più ad essere la vera alternativa alla vecchia politica.