Il neo responsabile per la provincia di Imperia, Alessandro Marchettini, si presenta : “La politica come una sfida”

Da poco è entrato nella squadra di Realtà Popolare come responsabile politico per la provincia di Imperia, Alessandro Marchettini si racconta così:

“Sono nato a Genova il 7 settembre 1961 ma ho sempre vissuto a Sanremo fino a quando sono tornato presso la mia città natale una volta finito il liceo scientifico. Dopo la maturità, mi sono iscritto alla facoltà di Ingegneria Meccanica a Genova dove sono rimasto anche subito dopo la laurea. Avevo infatti trovato lavoro presso una ditta privata fino a quando è mancato mio padre nel 1994. Fu allora che decisi di tornare a Sanremo sia per essere vicino a mia madre in quel triste momento sia perché la realtà lavorativa a Genova aveva raggiunto per me una fase di stagnazione.
A Sanremo ho aperto uno studio di Ingegneria che è tuttora attivo ma contemporaneamente sono stato chiamato come docente a tempo determinato per insegnare Meccanica presso un istituto professionale di Imperia. Nel 2005 l’entrata in ruolo e quello di insegnante è il lavoro che svolgo tutt’oggi”.

Marchettini racconta di non aver dunque mai smesso di fare l’ingegnere : “Nonostante l’insegnamento sia la mia attività primaria, mantengo aperto lo studio professionale perché ritengo mi dia tuttora grandi opportunità di mantenermi aggiornato e di mettermi alla prova”.

Infine la chiamata di Buffardi : “Considero l’ingresso in politica una sfida per me e spero di essere portavoce delle esigenze e delle eccellenze di un territorio che, come tutta l’Italia, sta attraversando un periodo difficile e che sicuramente troverà i mezzi e le potenzialità per rialzarsi