I GIOVANI E LA POLITICA – IL GRANDE IMPEGNO DI REALTA’ POPOLARE –

Lo Stato si fonda sulla politica: il dialogo, la capacita di amministrare, di governare, di guidare un popolo seguendo un’ideologia che accomuni tutti sotto la stessa bandiera sono state fin dagli albori della civiltà, i punti cardine della vita sociale. I giovani sono il futuro, possiamo essere retorici, noiosi, eppure è una grande verità di cui bisogna tenere conto.

Il Presidente Nazionale di Realtà Popolare ha conferito la nomina di Responsabile del Dipartimento “Politiche Giovanili e Dipartimento Cultura” Regione Calabria a Rosa Pia D’Acri.

Rosa Pia D’Acri si presenta:

“Se dovessi indicare con una parola la sostanzialità della circostanza da cui è emersa la proposta della mia candidatura, sceglierei il termine inglese serendipity, ossia la fortuna di trovare, per puro caso, qualcosa di inatteso ma particolarmente piacevole in una condizione, ripeto, di ingenua incuranza.

Durante una chiacchierata informale, con il Presidente in cui si disquisiva ideologicamente di svariati temi, dalle generalità alle ambizioni occupazionali, egli asserì di essere colpito dalla mia giovane e spumeggiante personalità, aggiungendo un commento che si rivelò un pungolo socratico: <<Immagino che tra i tuoi interessi, non rientri in modo preponderante, anche quello per la politica>>. Al che controbattei: <<Come potrei sottrarmi alla responsabilità ed essere parte attiva della Res Pubblica?>>. Io come tutti, il diritto ed il dovere di essere Res Pubblica. Credo che nessuno possa e debba permettersi questo diniego, non fosse altro che per la rispettabilità civica nei confronti di se stessi>>. Fu così che il Presidente mi chiese, celermente, la possibilità di procedere con una telefonata propositiva.

Questo è stato lo scenario da cui è emersa l’elargizione della candidatura … <<La politica non esiste. Tutto è politica>>.

Credo nel valore delle azioni, nel cambiamento positivo, ancor più credo nei giovani, nell’importanza del nostro coinvolgimento e nella ferrea ed inesauribile attenzione che dovremmo prestare alla cultura, all’istruzione, ai luoghi fondativi della nostra esistenza, quali la scuola, l’Università e non solo… Mi auguro che il mio – mettermi in discussione – possa essere esemplificativo per chi sta dall’altro lato, in special modo, per i miei coetanei”.

In questo momento importante nell’aver accolto una giovane Responsabile politica, Realtà Popolare vuole ricordare un’altra giovane donna che ha occupato questo ruolo con dedizione, amore, rivolto ai giovani e al senso civico della politica. <<Veronica Crucitti >> (31 anni) di Caulonia, Responsabile del Dipartimento “Politiche Giovanili e Dipartimento Cultura” Regione Calabria. Ci ha lasciato causa un incidente stradale, portandola via da i suoi affetti e amore della politica.

(Ufficio Stampa Maria Grazia Regis)