Caregivers familiari, Comitato Comma 255 il 22 luglio in piazza a Montecitorio

Caregivers familiari, Comitato Comma 255 il 22 luglio in piazza a Montecitorio

Scrive Lucia Carlotta Villa, responsabile nazionale del Dipartimento Disabilità, disagio, welfare e qualità della vita per Realtà Popolare:

“Realtà Popolare sostiene  i Caregivers familiari Comma 255 che andranno in piazza a Montecitorio per far sentire la loro voce. Proprio in questi giorni infatti in Parlamento si discute il disegno di Legge per dare un riconoscimento sostanziale e tutele.
Il 22 Luglio e’ il termine ultimo per presentare emendamenti al DDL 1461 attualmente in Commissione Lavoro al Senato.
Il Gruppo Familiari comma 255 infatti si dichiara profondamente deluso dal comportamento del Governo , totalmente assente nella fase del Lockdown  per  i Caregivers familiari, cittadini a cui lo Stato ha delegato in toto durante il periodo di Lockdown la cura e l’assistenza essendo stati chiusi o rimodulati da remoto qualsiasi servizio destinato alle persone con disabilità.
I Caregivers familiari sono stanchi di attendere una legge giusta che riconosca il valore sociale che svolgono curando i propri cari con disabilità grave.
Occorrono misure di sostegno economiche dirette che diano la possibilità’ di mantenere un valore e prospettiva accettabile di vita.
Auspicano un reinserimento nel mondo del lavoro attraverso l’ adozione di misure che lo facilitino.
Si battono strenuamente anche per il riconoscimento delle pari opportunità come tutti  i cittadini e aborriscono ogni comportamento di discriminazione nell’ambito del lavoro.
La legge giusta dovrà evitare che gli stessi diventino  indotti economici per enti terzi.
Chiedono il rispetto della dignità come persone, proclamata nella Costituzione”