Appuntamento mensile con la “conference call” di Realtà Popolare

Sì è rinnovato anche a novembre il consueto appuntamento mensile delle videoconferenze di Realtà Popolare, un modo per tenersi in contatto utilizzando i moderni sistemi tecnologici fino a quando non sarà possibile tornare a vedersi.

Dopo i saluti del presidente Buffardi, è toccato ai nuovi ingressi presentarsi. È intervenuta così Simona Beccaccioli, seguita da Serena Gennari, Antonio Pedicini, Andrea Romizi  e Massimiliano Massaccesi i quali hanno in primis introdotto se stessi per poi illustrare i progetti che intendono portare avanti.

Subito dopo si sono alternati nei loro intervenuti  i volti noti del movimento e la discussione si è spostata dalla questione Covid fino ad arrivare alla necessità di fare proposte concrete da portare all’attenzione della politica che conta. Troppi i disagi che alcune categorie stanno vivendo, senza ristori e senza la possibilità di lavorare normalmente.
Molta attenzione è stata poi data alla questione del sociale e delle pari opportunità, argomenti da sempre al centro dei discorsi ma sui quali, oltre le parole, ben poco di è fatto finora. L’obiettivo è quello di organizzare anche delle conferenze tematiche. Si è parlato poi di made in Italy, di Agricoltura e di Turismo.
L’obiettivo è quello di continuare a lavorare in sinergia per un obiettivo comune: l’interesse degli italiani