RIPRENDIAMO LA NOSTRA LOMBARDIA “LA LOMBARDIA AI LOMBARDI”


La Lombardia la possiamo definire come status una Regione completa, famosa in Europa e dire poco, nel “mondo.” Crediamo nella nostra Regione che senza presunzione  è definita il motore dell’Italia un concentrato di tutte le più grandi imprese, incontri sociali, politici, culturali, il mondo finanziario ruota attorno a questa grande città: Milano. Realtà Popolare, Obiettivo Lombardia puntano insieme con il loro programma per difendere l’autonomia di una grande Regione, un profilo di rivalutazione ambientale, in cui non va sottovalutato il territorio agricolo. Nei prossimi anni in pensione andranno 45 mila medici in Lombardia, i cittadini saranno senza cure primarie, un allarme che viene lanciato da medici e sindacati del settore, è una delle regioni più inquinate d’Italia, l’impegno è renderla la più verde d’Europa… tutti punti importanti che verranno discussi domani nella Conferenza Stampa che si terrà dalle 14 alle 17 in corso Buenos Aires 57/59 (angolo via Petrella) nella sede “Obiettivo Lombardia per le Autonomie” con la presenza di Giorgio Gori candidato Presidente della Lombardia e il nostro Presidente Nazionale Pasquale Buffardi di “Realtà Popolare”, per presentare i suoi candidati che appoggiano la lista Gori.

   

Realtà Popolare e i suoi candidati l’avv. Rita Musella e Bruno Danovaro pluricampione di arti marziali, sono i candidati nel collegio di Milano e Provincia all’interno della lista Obiettivo Lombardia per le Autonomie collegati a Gori Presidente per la Regione Lombardia, insieme all’ex assessore di Milano Carmine Abagnale da qualche giorno candidato a una lista civica, a sostegno di Giorgio Gori che tenta l’assalto alla Regione, roccaforte di Lega e Forza Italia. Sette candidati alla presidenza, 19 liste, più di mille aspiranti consiglieri. Alla conferenza stampa sono presenti le testate giornalistiche: Corriere della sera, la Stampa, il Foglio.

(Maria Grazia Regis)

Alcuni Dirigenti della Regione Lombardia di Realtà Popolare da sinistra: Ernesto Fumagalli, Mariella (Mery) Ferrara, Stella D’Antonio, Pasquale Buffardi Presidente Nazionale di Realtà Popolare, Bruno Danovaro, l’avv. Rita Musella.

          

 

Lascia un commento