REALTA’ POPOLARE CANDIDA PER LA REGIONE LOMBARDIA L’AVV. RITA MUSELLA


“La forza delle donne deriva da qualcosa che la psicologia non può spiegare.” Così diceva Oscar Wilde a proposito delle donne. Una frase memorabile che rispecchia la forza e l’inarrestabile corsa verso una vita degna di essere non solo vissuta, ma le donne sanno cogliere aspetti e risvolti alle volte sommersi dall’indifferenza. Il Presidente Nazionale di “Realtà Popolare” Pasquale Buffardi candida l’avv. Rita Musella, milanese classe 1980 per la Regione Lombardia con Obiettivo Lombardia per le Autonomie” .

Avvocato lei ha realizzato un sogno che da studente in legge, nasceva con lei giorno dopo giorno, un passaggio di vita più che di carriera che merita di essere raccontata.

Nel 2011 ho aperto uno dei primi studi legali “su strada”, in zona Piazza Della Repubblica che ben presto è diventato un punto di ascolto per il quartiere. La mia esperienza professionale ha confermato quanto stava e sta tutt’ora accadendo alle famiglie ed alle imprese lombarde, un percorso che mi ha aiutato ad avere perfettamente contezza del grande disagio economico e sociale, che da anni sta attraversando la Lombardia, così come del resto tutt’Italia.

La sua candidatura in Lombardia  è un impegno importante e non solo, dovrà affrontare tematiche che continuano comunque a persistere nonostante il cambio politico e di persone. Lei è una giovane donna, in che settore svilupperà il suo status politico?

Lavorerò per avere una sanità più accessibile e più attenta ai bisogni del paziente,  una sanità rinnovata nell’approccio umano e nelle strutture. Per una Lombardia più verde, meno trafficata e meno cementificata. Lavorerò per creare una vera rete di solidarietà effettiva, in cui le fasce deboli della nostra società abbiano non solo una sola spalla su cui piangere, ma delle soluzioni concrete ai loro problemi. Lavorerò infine per contribuire a rendere più sicure  città e paesi lombardi.

Io Candidata alla Regione Lombardia avv. Rita Musella non ho il timore di dire che non sarò un politico, ma come si suol dire, un cittadino tra i cittadini. Con Voi, insieme a Voi!

(Maria Grazia Regis)

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: